Contatto Rapido
Agenzia Immobiliare di Roma

Edilizia

Servizi di consulenza immobiliare

Notizie, esperienze ed idee per l’edilizia a Roma e provincia.

Quanto dura casa mia?

Quasi tutti noi abitiamo in un edificio con telaio in cemento armato. Questo fantastico materiale, introdotto alla fine del secolo scorso, ha infatti letteralmente rivoluzionato le tecniche costruttive e la faccia delle nostre città. Nel nostro paese il vero boom (ed abuso) della “pietra liquida rinforzata” si è verificato negli anni 50 e 60, di pari passo con le vicende nazionali. Così oggi ci ritroviamo con una pletora di fabbricati con circa 50 anni di età. La domanda è: quanto dureranno? In termini più generali questa domanda è sempre rimasta un po’ velata – direi […]

leggi tutto >>

 

Gli impianti a riscaldamento radiante

Da molto tempo ormai il riscaldamento delle abitazioni non prevede più solamente un sistema basato sui radiatori. Altri tipi di impianti non soltanto assolvono ugualmente bene alle necessità di riscaldamento, ma rappresentano un’evoluzione dal punto di vista energetico per via dei risparmi che consentono. Essi sono quindi economicamente vantaggiosi, oltre che ecosostenibili: sono gli impianti radianti, che possono essere installati a pavimento, a parete o a soffitto. Il risparmio dipende dal fatto che l’acqua che circola in questi tipi di impianto ha una temperatura nettamente inferiore a quella utilizzata nei radiatori. Per riscaldare un ambiente […]

leggi tutto >>

 

Misure per il recupero dei sottotetti

Ogni Regione ha sentito il bisogno di regolamentare la materia dei sottotetti che il cc non prevede, cercando di colmare un vuoto che ha prodotto molto contenzioso legale. Il bisogno di case nei grandi centri abitati ha determinato l’esigenza di recuperare degli spazi denominati “sottotetti”, a questo proposito molte regioni italiane hanno sentito il bisogno di regolamentare detta materia. Una delle prime regioni che ha sentito l’esigenza di varare una legge per riutilizzare il sottotetto è stata la Lombardia, seguita poi da altre otto Regioni, e precisamente, la Basilicata, la Calabria, l’Emilia, la Liguria, il […]

leggi tutto >>

 

Il restauro di edifici ad interesse culturale

Non tutti i proprietari di immobili, risalenti a più di cinquanta anni e che presentano un interesse artistico, sono al corrente che, per interventi di conservazione del fabbricato quali: restauri delle facciate, consolidamenti strutturali ed alcuni interventi di manutenzione, lo Stato può contribuire alle spese sostenute. Questa non è una novità del nuovo Codice dei Beni Culturali del Ministro Urbani n° 42 del 2004, era già stato previsto dal testo Unico in materia dei Beni Culturali n° 490 del 1999 ed ancor prima dalla legge n° 512 del 1982. Questa legge si propone come stimolo […]

leggi tutto >>

 

Ampliare casa costruendo una veranda

Siete tra quelle persone che ogni tanto devono rivoluzionare casa. Spostate il divano,cambiate le tende, ridipingete le pareti, cambiate fodere ai cuscini e qualunque altra novità vi venga in mente. Magari avete un balcone grande e adesso vi è balenata una nuova idea: realizzare una veranda per avere così una stanza in più da arredare! Ma come si fa? Servono permessi particolari o potete andare a ruota libera? Innanzitutto è importante informarsi e rispettare tutte le normative esistenti in merito per evitare brutte liti con gli altri condomini e il rischio di multe. Per far […]

leggi tutto >>

 

La riqualificazione urbana del Casilino – Centocelle

Il lavoro che mi accingo a presentare è il compimento di un lungo periodo di studio che mi ha portato a conoscere in maniera approfondita una zona di Roma apparentemente simile a tante altre anonime periferie della nostra città, ma che in realtà per la presenza di notevoli siti archeologici, interessanti casali ed aree verdi, nonché per la facile accessibilità al centro storico, grazie anche alla favorevole presenza dell’ arteria ferroviaria Roma-Pescara, conserva molteplici potenzialità di sviluppo nell’ambito del sistema direzionale orientale di Roma che gravita sull’area di via Tuscolana e su Roma Est in […]

leggi tutto >>

 

Installare pannelli solari sul palazzo condominiale

Si sente tanto parlare di eco sostenibilità, green economy, energia verde, risparmio energetico e i concetti ci attirano, li approviamo. Non sappiamo però come fare per applicarli concretamente soprattutto se non abbiamo la fortuna di abitare in una villetta in campagna, in montagna o al mare e ci ritroviamo invece in una grande città trafficata in cui il rapporto con l’ambiente è molto limitato. Un’idea potrebbe essere quella di far installare dei pannelli solari sul terrazzo condominiale del palazzo, che ne dite? L’energia solare prodotta dai pannelli, considerato lo spazio solitamente limitato a disposizione, non […]

leggi tutto >>

 

Mutui per ristrutturazioni: gli sgravi fiscali del piano casa

Ti sembra che sia arrivato il momento di ristrutturare la tua casa e che non sia più possibile attendere? Non farti tentare dall’idea che sarebbe più semplice lasciare tutto e traslocare, perché la soluzione c’è e può non essere così complicata come ti sembra. Grazie alle ultime riforme in materia di mutui, infatti, puoi scegliere di richiedere un mutuo specifico, e pensato appositamente per la ristrutturazione della tua casa. Come vengono rilasciati i mutui per questi casi particolari? I mutui per le ristrutturazioni vengono rilasciati in seguito a una dettagliata descrizione della tipologia di lavoro […]

leggi tutto >>

 

Progetto di riqualificazione di un cortile

Argomento della trattazione di oggi è la proposta di riqualificazione di un cortile situato a Roma. Attualmente la corte a pianta rettangolare, è arredata da un’area verde centrale a pianta pure rettangolare, e che sarà oggetto della nostra progettazione, e da una seconda aiuola di forma ellittica antistante l’ingresso principale che ospita una palma di notevole pregio e che pertanto verrà mantenuta inalterata. Il cortile porticato oltre che disimpegnare gli ambienti circostanti, era fulcro centrale delle abitazioni già nell’antichità ed in particolar modo a Roma ove veniva spesso arredato con fontane e sculture. Scopo della […]

leggi tutto >>

 

La ristrutturazione dell’Hotel Regina Margherita

IL FABBRICATO Come tutti gli stabili costruiti in prossimità del mare, anche questo è stato soggetto alla corrosione dovuta dall’aria salmastra e dall’umidità che, penetrando in profondità nelle murature, aggredisce non solo gli intonaci ma anche le sottostanti strutture in cemento armato, con le conseguenze immaginabili di un degrado rapido e inarrestabile dei paramenti esterni di facciata, anche se parzialmente protetti da listelli di cortina. In modo particolare l’aggressione è stata notevole sulle opere in ferro (ringhiere balconi, infissi, ecc.) che si presentavano talmente aggrediti dalla ruggine da non essere più recuperabili. Essendo la struttura […]

leggi tutto >>

 

I cancelletti fotovoltaici

Il nostro viaggio nell’architettura innovativa passa oggi proprio da quel segmento sottile attraversando il quale dallo spazio pubblico si accede all’ambiente privato. Il cancello di ingresso ad una abitazione privata, ad un cortile condominiale o ad un esercizio commerciale, si configura proprio come un varco, un passaggio dal macrocosmo di un percorso pedonale, una piazza, una strada, al microcosmo di una zona circoscritta, familiare; una zona di transito dunque dalla pluralità alla singolarità dell’ambiente circostante. Nel caso in esame il cancello doveva servire una abitazione quadri familiare ubicata subito a ridosso del borgo medioevale del […]

leggi tutto >>

 

Fascicolo di fabbricato: cause ed effetti

Cosa succede se il fascicolo non è stato redatto? Nessuno ne parla, pochi si pongono il problema. Se è vero che molti professionisti sono all’opera per redigere fascicoli di fabbricato, gli stabili dalla prima fascia (per intenderci quelli costruiti prima del 1939) già sottoposti alla redazione del fascicolo sono percentualmente molto pochi. Sembrerebbe questa un’altra Legge come la 46/90 (adeguamento impianti elettrici) che ad oggi, dopo la 626/94 (sicurezza sul lavoro), è la più disattesa. Ma se è vero che probabilmente nessuno andrà a dare le “tò-tò” agli amministratori inottemperanti, è pur vero che vi […]

leggi tutto >>

 


Pagina 2 di 9123456789