Contatto Rapido
Agenzia Immobiliare di Roma

Volture catastali

La voltura catastale è un adempimento di natura fiscale. La funzione del Catasto infatti, è quella di identificare gli immobili e attribuirgli un valore, la rendita catastale, ai fini del pagamento delle imposte. Ad ogni immobile corrisponde un titolare di diritto di proprietà o altro diritto. La voltura catastale serve appunto per variare l’intestazione del bene immobile.

Deve essere presentata entro 30 giorni dal trasferimento della proprietà o altro diritto reale sia dei fabbricati che dei terreni, oltre tale termine sono previste sanzioni amministrative. In sostanza, in caso di compravendita, di donazione, di successione, di riunione di usufrutto, di testamento, di correzione di intestazione a seguito di un errore (purtroppo piuttosto frequente), ecc. si procede alla modifica degli intestatari dell’immobile. Naturalmente è molto importante effettuare la voltura, poiché serve a comunicare all’amministrazione finanziaria che un dato immobile ha cambiato intestazione, aggiornando, quindi, gli elenchi del Catasto sui quali l’Agenzia delle Entrate basa i controlli fiscali.

Esistono vari tipi di volture:

Voltura Catastale di afflusso: generalmente tale voltura si richiede quando si effettua un atto notarile per compravendita o donazione o una denuncia di successione, in questo caso la persona interessata o un suo delegato (notaio, agente immobiliare, architetto, geometra) provvede ad occuparsi della voltura catastale. Per richiedere la Voltura Catastale per afflusso è necessaria una specifica documentazione riguardante la motivazione della voltura, ad esempio il documento comprovante il trasferimento, che può essere un atto notarile di compravendita, di donazione, una denuncia di successione o anche un certificato di morte nel caso del ricongiungimento di usufrutto.

Voltura Catastale di preallineamento: si richiede, invece, quando il trasferimento è stato correttamente effettuato in passato presso l’Agenzia del Territorio, ma non risulta agli atti della banca dati catastale.

Recupero di voltura automatica: viene eseguita in caso di integrazione di volture incomplete nei dati o non corrette.

I tempi previsti per la registrazione della voltura sono all’incirca di 15 giorni lavorativi dalla presentazione della domanda.

Il costo previsto è di € 69,62 di diritti catastali e imposta di bollo da versare al Catasto, e € 120,00 per le nostre competenze.

Contattaci per avere maggiori informazioni su questo servizio

Chiama ora !!!

Nome

Email (necessaria)

Telefono (necessario)

Servizio richiesto

voltura catastalevisura catastalecertificato catastaleplanimetriacorrezione dati catastaliispezione ipotecariacertificato ipotecarioregistrazione contrattorichiesta progetto di costruzionerichiesta agibilità-abitabilità

Indirizzo - Zona - Città dell'immobile

Note

Ho letto l'informativa sulla privacy ed autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003
(i miei dati saranno utilizzati solo ai fini del presente servizio):