Contatto Rapido
Agenzia Immobiliare di Roma

Idee per una casa zen che favorisca il benessere

Abitare - Pubblicato da redazione - Nessun commento

Quanti di noi hanno vite stressanti fatte di sveglia presto, colazione di corsa, tanto tempo nel traffico per arrivare a lavoro, ore in ufficio, spesa, pulizie di casa, incombenze varie e smettiamola qui perché altrimenti ci viene l’ansia? La maggior parte di noi è sottoposta a stress di vario tipo durante la giornata e tornare a casa dovrebbe poter rappresentare un momento di relax e benessere in cui ci si sente accolti e coccolati da un ambiente su misura per noi e per le nostre esigenze. Ma possiamo davvero dire che sia così? La nostra casa rispetta a pieno le nostre necessità e ci rispecchia fino in fondo? È una casa zen?

casa-zen

Per casa zen intendiamo una casa che sia organizzata ed arredata in modo da rispondere a tutte le nostre esigenze e favorire la calma, il relax e la concentrazione, oltre al rispetto dell’ambiente e al risparmio energetico. Una casa che rispetti noi stessi e che migliori la nostra qualità della vita che è già sottoposta a tanti stress fuori dalle mura domestiche. Cosa occorre per farlo?

È bene predisporre innanzitutto una casa che abbia colori caldi e tenui come beige, bianco, verde chiaro, giallo chiaro, arancio ed armonizzati tra loro per favorire il benessere visivo e la tranquillità secondo i principi della cromoterapia. L’arredamento dovrebbe essere essenziale e realizzato da materiali caldi e naturali come il legno in modo principale. Si possono introdurre piante da interni come il bambù, il cardamomo e il bonsai che servono ad ossigenare l’ambiente e dare un’impressione visiva di tranquillità e calma oppure anche agrumi, gardenie e piante aromatiche di vario tipo da mettere in cucina o in terrazzo. È preferibile puntare poi su decorazioni essenziali ed arricchire la casa con candele che donano un’atmosfera rilassata e soffusa.

zen

È importante ricavare all’interno della casa degli spazi, anche minimi, riservati al nostro benessere, alle nostre passioni, a fare quello che amiamo e che ci fa sentire davvero bene: uno spazio per ascoltare musica, leggere in totale relax , dedicarsi ad un hobby particolare che permetta di sfogarsi e sentirsi bene, un angolo rilassante in bagno, una zona da riempire con la nostra collezione del cuore (che sia di conchiglie, soldatini, souvenir dal mondo o tutto quello che vi viene in mente).

Creare ordine fisico negli ambienti, fare spazio, eliminare il superfluo che si accumula inevitabilmente negli anni per favorire l’ordine mentale e la concentrazione che è messa a dura prova dal caos a cui siamo sottoposti quotidianamente fuori casa è un altro aspetto molto importante.

Puntare sulla giusta illuminazione che crei atmosfera in casa, permetta di godere della luce naturale, sia funzionale ma anche rilassante. Quando la sera si rientra stanchissimi da una giornata di traffico e lavoro non si vuole altro che un divano (altro elemento da scegliere con cura) che ci accolga ed un’atmosfera tranquillizzante, giusto? È meglio privilegiare lampade da terra e faretti e comunque creare più punti luce regolabili in intensità.

La vostra casa può già definirsi zen?

🙂

arredamento-orientale

 

Locale commerciale in vendita a Monteverde

Aggiungi un commento