Contatto Rapido
Agenzia Immobiliare di Roma

Come arredare l’ingresso di casa

Abitare - Pubblicato da redazione - Nessun commento

Viviamo, purtroppo, in case sempre più piccole nelle quali spesso si entra direttamente nel salotto che è anche zona cucina e a volte anche camera da letto.

Tutto un unico ambiente, spesso open space, nel quale concentriamo la maggior parte delle attività casalinghe. Se però si ha la fortuna di avere una casa più grande dotata di ingresso bisogna valorizzarlo e sfruttarlo al massimo come parte integrante ed importante della nostra abitazione. Del resto è il biglietto da visita, il primo approccio che noi e chi viene a trovarci ha sulla casa che abbiamo cercato a lungo ed arredato con tanta cura ed attenzione.

01corridoio

Spesso però non ci si pensa e viene erroneamente trascurato. Ma come fare ad arredare al meglio l’ingresso tirandone fuori tutte le potenzialità? Serve qualche idea?

L’ingresso deve prima di tutto rispettare lo stile che abbiamo scelto per la nostra casa (classico, chic, country, moderno, etnico e chi più ne ha più ne metta) ed essere accogliente, funzionale ed ordinato. Se abbiamo uno spazio ampio e separato dal resto della casa si possono osare colori vivaci e divertenti per dare un tocco di originalità e personalità all’ambiente mentre se disponiamo di uno spazio angusto e piccolo è meglio puntare su colori tenui e toni neutri (bianco e grigio prima di tutti). Molto importante è anche l’illuminazione: si deve dare l’impressione di entrare in un ambiente accogliente, caldo e luminoso che dia subito un’idea positiva della nostra casa.

01-ingresso

Quali sono gli elementi di arredo indispensabili per predisporre al meglio un ingresso, dargli personalità ma renderlo allo stesso tempo utile e sfruttabile?

Ovviamente tutto dipende dallo spazio a disposizione (che di solito non è poi molto) e dalle nostre necessità ma quello che potrebbe servire è:

– Una panca per sedersi o per appoggiare borse e buste della spesa quando si entra a casa
– Un appendiabiti per noi per gli ospiti
– Un piccolo armadio o un mobiletto dove riporre sciarpa, guanti, cappello e qualche oggetto utile come uno svuota tasche che contenga tutto
– Un portaombrelli
– Una scarpiera, che può essere semplice o di design, aperta oppure chiusa
– Una sedia o poltroncina colorata che dia personalità all’ambiente
– Un tappeto colorato o dai toni neutri
– Dei quadri o delle fotografie
– Uno specchio (elementi classico di arredo per l’ingresso) per dare subito un’idea di maggiore spazio: se rettangolare va appoggiato a terra – mentre se lo scegliamo quadrato è meglio appenderlo alla parete
– Una lampada a sospensione, dei faretti o una piantana da terra

Manca altro? E voi avete deciso come arredare il vostro ingresso?

 

Locale commerciale in vendita a Monteverde

Aggiungi un commento