Contatto Rapido
Agenzia Immobiliare di Roma

Lo stile classico per il soggiorno

Abitare - Pubblicato da redazione - Nessun commento

Uno degli ambienti tra i più importanti e in vista, all’interno di un’abitazione, è certamente il soggiorno, la cosiddetta zona giorno, all’interno della quale si è soliti trascorrere il proprio tempo libero, con i propri familiari, o in piacevole compagnia di amici e conoscenti.

Il soggiorno, del resto, è proprio lo spazio della casa in cui si condivide il proprio tempo con persone che vivono abitualmente la casa e, invece, altre che la frequentano, più o meno regolarmente: a tale proposito, per metter a proprio agio i propri ospiti, accoglierli in un ambiente caldo e senza tempo, la miglior soluzione è optare per un soggiorno classico.

Certo, per questo tipo di arredamento occorre avere una passione di base tesa, oltretutto, a scegliere i colori e i tessuti più adatti per i vari abbinamenti; ma se non ne sapete nulla in merito, ma avete sempre desiderato cimentarvi in soluzioni di arredamento classico, beh alcune basi “di rigore” occorre seguirle.

divano chesterfield

La vostra personalità si deve vedere, sempre.

L’arredamento e in genere la cura dei dettagli degl’interni di una casa ben rispecchiano la personalità del padrone dell’abitazione, evidenziando agli estranei ciò che quest’ultimo ritiene desiderabile per sé stesso e per i suoi ospiti.

Un soggiorno classico, ad esempio, è certamente una buona soluzione per offrire sempre un valido compromesso tra la necessità di mantenere un ambiente sempre di moda, grazie all’immortalità di certe scelte che hanno fatto la storia dell’arredamento. Ecco perché un soggiorno classico, ad esempio, è quello che presenta dei mobili in legno le cui tonalità scure possono richiamare uno spirito antico e nobile, soprattutto quando il legno massello presenta una lavorazione al tornio o degl’intarsi più o meno elaborati.

Altro elemento che caratterizza bene un soggiorno classico, senz’ombra di dubbio, è un divano che sia di forme arrotondate, ben bombate, che richiami in questo modo l’eleganza dei canapè, magari con dei rivestimenti di tinte neutre, da coordinare con il tendaggio. Un soggiorno classico, del resto, deve offrire un ambiente avvolgente con i muri in tinta calda, capace di offrire una piacevole sensazione di familiarità; al centro della stanza, inoltre, non può mancare un tappeto coordinato con divano e tende. Un tappeto che non sia mai banale, ricco, caldo ma mai “pacchiano”.

L’illuminazione è un nodo particolarmente delicato, qui fatevi aiutare da un architetto. I punti luce sono fondamentali per dare calore, profondità e l’atmosfera tanto desiderata all’ambiente. Di soluzioni sul mercato ce ne sono eccome, di ogni tipo, costose è vero, ma anche tante contraddistinte da un interessantissimo rapporto qualità prezzo, ma il consiglio rimane: quì l’esperto è d’obbligo.

 

Locale commerciale in vendita a Monteverde

Aggiungi un commento