Contatto Rapido
Agenzia Immobiliare di Roma

Investire nel mattone: le stime immobiliari

Consulenza tecnica - Pubblicato da redazione - Nessun commento

I beni immobili riscuotono un particolare interesse da parte degli investitori.

Tale attrattiva dipende in gran parte dalla “sicurezza” che ha nel tempo un tal genere di investimento che, rivalutandosi nel tempo, sfugge ai pericoli di inflazione della moneta e all’andamento spesso incerto dei mercati mobiliari (borse), periodicamente condizionati da fattori economici o politici che si verificano a livello nazionale o internazionale.

Il mattone, pertanto, e’ in genere considerato come uno strumento affidabile sia per la conservazione del capitale che per la sua intrinseca utilità, anche se i rendimenti netti dell’investimento per effetto della pesante imposizione fiscale e dei costi di gestione, sono in genere molto contenuti.

casa-a-testa-in-giu

Un fabbricato puo’ essere considerato da uno o piu’ unita’ immobiliari, cioe’ da una o piu’ parti econimicamente indipendenti.

Secondo la definizione catastale, per unita’ immobiliare si intende un fabbricato intero, o una porzione di fabbricato o un insieme di fabbricati che nello stato in cui si trovano, producono secondo l’uso locale, un reddito proprio.

Il valore di un intero fabbricato sara’ dato quindi dalla somma dei calori delle unita’ immobiliari che lo compongono.

  • Valore di mercato
  • Valore di costo
  • Valore di trasformazione
  • Valore complementare
  • Valore di capitalizzazione

La scelta dell’aspetto economico dipendera’ dello scopo pratico della stima.

 

Locale commerciale in vendita a Monteverde

Aggiungi un commento