Contatto Rapido
Agenzia Immobiliare di Roma

Quartiere Nomentano e Piazza Bologna: università, servizi e spazi verdi

Roma - Pubblicato da redazione - Nessun commento

Chi è di Roma o l’ha frequentata per molti anni di sicuro conosce il quartiere Nomentano/Italia – che ha il suo fulcro con piazza Bologna – per la vicinanza con l’Università La Sapienza. Una delle maggiori e più famose università d’Italia situata tra piazzale del Verano, viale Regina Elena e piazzale Aldo Moro vicina al quartiere di San Lorenzo, ormai attivissimo per la movida serale romana. Un centro universitario che ha visto negli anni le esultanze per i bei voti, gli scoraggiamenti, i traguardi o semplicemente il passaggio di tantissimi studenti provenienti da varie parti del Paese. Ci siete passati anche voi?

Proseguendo in sù verso piazzale delle Province si passa prima per viale Ippocrate, stradona alberata ricca di piccole pizzerie a taglio destinate agli universitari, baretti, gelaterie e librerie dove comprare i testi per l’università. La strada conduce a piazzale delle Province, rotatoria trafficata e snodo per la prosecuzione verso piazza Bologna, per l’imbocco della Tangenziale o verso via Catania e la zona di Policlinico che prosegue poi con Porta Pia e Corso D’Italia.

Ma, tornando a viale delle Province, troviamo negozietti di abbigliamento, piccole pizzerie, negozi di scarpe, il centro Scout e lì vicino anche il piccolo e low cost cinema della parrocchia di Sant’Ippolito che propone ad un prezzo veramente invitante film di successo da poco passati negli altri cinema. Alla fine della strada arriviamo alla centralissima Piazza Bologna, grande area di forma circolare riconoscibile immediatamente per la presenza del grosso Palazzo delle Poste. L’edificio fu realizzato nel 1935 dall’architetto Mario Ridolfi ed è uno dei maggiori esempi dell’architettura razionalista italiana. Tipico per la doppia curvatura ed il suo colore bianco (smog permettendo) conferito dal rivestimento a cortina in listelli di travertino, l’edificio è usato tuttora come ufficio postale ed è anche molto frequentato (insomma la classica fila è assicurata!).

piazza Bologna

Decentrandoci un po’ dalla piazza incontriamo strade più tranquille, caratterizzate da palazzine a non molti piani e da villini abitati da un target di popolazione medio-alto. La zona infatti oltre ad essere ricca di servizi di vario genere (supermercati, banche, negozi, mercato di quartiere e stazione della metropolitana) offre anche vari spazi verdi che ne aumentano il valore. A cominciare dal piccolo parco di Villa Massimo fornito anche di giostre ma in questo periodo oggetto di una lunga e travagliata ristrutturazione fino alla più estesa e curata villa Torlonia che dal lato di via Nomentana si trova davanti anche Villa Paganini. Un quartiere ricco di opportunità per rispondere a varie esigenze di tutte le età.

 

Locale commerciale in vendita a Monteverde

Aggiungi un commento