Contatto Rapido
Agenzia Immobiliare di Roma

Villa Borghese: lo spazio verde al centro di Roma

Roma - Pubblicato da redazione - Nessun commento

Per i romani o per i turisti è praticamente impossibile non aver mai fatto una passeggiata a villa Borghese, uno dei parchi più grandi e più belli della città con origini risalenti al 1600. Un’enorme e storica oasi di pace in pieno centro che conta ben nove ingressi nei quartieri più centrali di Roma: Pinciano, Flaminio e Salario. Una villa piena di edifici, monumenti fontane e sculture testimonianza dell’arte barocca, neoclassica ed eclettica collocati in un contesto ricco di viali alberati, laghetti, giardini all’italiana e grandi spazi liberi in cui potersi distendere, rilassare, giocare, fare pic-nic o un giro in bicicletta.

La villa consente di vivere vari tipi di esperienze. Se ci si vuole dare all’arte e alla cultura non si può perdere la Galleria Borghese, un grande museo costituito nel 1902 che ospita splendide opere di grandissimi artisti che ci invidiano in tutto il mondo. Ci sono Gian Lorenzo Bernini con tra le altre opere Apollo e Dafne e il David (che vi lasceranno incantati), Antonio Canova con Paolina Borghese come Venere vincitrice, Caravaggio con molti quadri tra cui Davide con la testa di Golia e il fanciullo con canestro di frutta, Rubens, Tiziano, Raffaello, Lorenzo Lotto e tanti altri. Da non perdere. E magari ci si può concedere anche una visita all’Aranciera, dal 2006 Museo Carlo Bilotti ovvero un museo di arte contemporanea che contiene tra le altre opere di Andy Warhol e De Chirico.

villa borghese

Se invece si ha voglia di una passeggiata rilassante e romantica c’è davvero l’imbarazzo della scelta a Villa Borghese. Ma come si fa a non andare al laghetto con l’affascinante tempio di Esculapio posto nel centro? Il tempietto in stile iconico realizzato nel 1786 è posto su un isolotto artificiale nel laghetto e lo si può raggiungere con una gita a bordo delle barchette che si possono prendere a noleggio. E qui fare anche un piacevole incontro con le caratteristiche papere del lago. Contatto con la natura e relax sono assicurati.

Se invece siete appassionati di film come perdersi la Casa del cinema (ex casina delle Rose)? È ospitata in un edificio che negli anni ha visto varie destinazioni d’uso tra cui anche una trattoria frequentata da Gioacchino Belli, una vaccheria ed un dancing ma nel 2004 è stata adibita dal Comune di Roma a sede della casa del cinema. Ospita varie sale cinematografiche ad alta definizione, sale espositive, una libreria specializzata, una caffetteria ed una ristorante. Vi si svolgono anteprime, festival e in estate spettacoli all’aperto.

Villa Borghese offre anche tanto altro, a voi il piacere di scoprirlo con una bella passeggiata e se volete poi raccontateci.

 

Locale commerciale in vendita a Monteverde

Aggiungi un commento