Contatto Rapido
Agenzia Immobiliare di Roma

Breve tour per la linea metro B1

Roma - Pubblicato da redazione - Nessun commento

Si è tanto parlato della nuova linea della metropolitana di Roma, il proseguimento della metro B portato a termine quasi due anni fa. La notizia della sua realizzazione ha suscitato parecchio clamore perché la capitale non vanta certo una rete metropolitana vasta ed efficiente paragonabile a quella di città come Londra o Parigi (e tante altre a dire il vero!). Quindi ogni aggiunta, ogni possibile miglioramento negli spostamenti sempre caotici e complicati della città viene accolto con grande entusiasmo. Certo inizialmente la nuova linea B1 ha comportato più di qualche problema di funzionamento con relativi nervosismi ma non perdiamo le speranze ed analizziamo con ottimismo le nuove tappe raggiungibili con la linea di recente inaugurazione. Dove ci porta passando sottoterra?

La linea B1 va per ora da Conca d’oro a Bologna e qui si ramifica con la linea B che conduce a Termini, dove si può fare il cambio con la linea A della metropolitana. Le fermate dopo Bologna che vanno verso quello che adesso è il capolinea (ma che proseguirà poi con la stazione Jonio) sono Sant’Agnese/Annibaliano, Libia e Conca d’oro. Le avete già sperimentate? Sono stazioni molto grandi, forse un po’ dispersive e dall’aspetto moderno dominato dal bianco e grigio.

Piazza Annibaliano è un grosso incrocio e punto di snodo per le macchine che vanno verso piazza Istria/corso Trieste oppure verso viale Eritrea. Qui si può iniziare una passeggiata in una bella via ricca di negozi (scarpe, abbigliamento, profumi, libri) dove dedicarsi allo shopping o semplicemente prendersi un gelato. In una traversa laterale c’è anche il cinema Lux, un grosso multisala ben organizzato e all’avanguardia dove godersi un film in un ambiente di qualità.

Proseguendo a piedi si arriva a piazza Sant’Emerenziana (dove troviamo l’omonima chiesa) e da qui in poi ha inizio viale Libia. Strada grande ma non troppo caotica ricchissima di negozi e di palazzi tranquilli e signorili. C’è la buonissima pasticceria Marinari dove gustarsi un dolcetto e tra i grandi marchi troviamo anche un grosso Feltrinelli point, Footlocker, Benetton, Bottega Verde. Prendendo strade laterali e camminando un po’ si arriva a piazza Vescovio, piazzetta elegante e tranquilla dove si trova anche il capolinea di alcuni autobus. La piazza è molto vicina a villa Chigi, un parco di quartiere di dimensioni abbastanza grandi, con piacevoli salite e discese, alberato e mai troppo affollato (anche se forse anche un po’ trascurato).

metropolitana viale libia

A questo punto a piedi è abbastanza lunga ma risalendo sulla metropolitana si arriva a Conca d’oro. Quartiere di relativamente recente costruzione molto popolato e ben servito da supermercati, negozi di vario genere tra cui anche ogni weekend il mercatino vintage sulla piazza e varie aree verdi. Sicuramente adesso ancora più appetibile per la presenza della nuova linea B1. Voi la usate quotidianamente? L’avete apprezzata?

 

Locale commerciale in vendita a Monteverde

Aggiungi un commento