Contatto Rapido
Agenzia Immobiliare di Roma

Creare in casa un reading nook per bambini

Abitare - Pubblicato da redazione - Nessun commento

Chiunque abbia dei bambini per casa sa quanto la rivoluzionino e ne determinino gli spazi. La casa va resa sicura, accogliente e confortevole e va posta particolare attenzione alla loro cameretta per allestirla nel modo più funzionale e salva-spazio possibile. Ma queste cose le sapete già tutti voi genitori vero? L’idea che forse non vi è ancora venuta è quella di creare un reading nook per bambini. Concetto poi, volendo, tranquillamente applicabile anche a voi grandi di casa.

Cos’è un reading nook? Ok facciamola facile. Con reading nook si intende una nicchia di lettura, un angoletto della casa intimo e tranquillo dedicato solo a sé stessi e in cui prevalentemente rifugiarsi a leggere un libro in pace totale. Il termine è utilizzato per gli angolini di lettura dedicati ai bambini ma volendo potreste crearne uno anche per voi con qualche piccolo accorgimento. Male non fa di sicuro.

Come noi i bambini durante la giornata si ritrovano sempre in mezzo a tante persone: all’asilo, nelle attività extra scolastiche di cui spesso sono pieni i loro pomeriggi o semplicemente al supermercato quando vengono con noi a fare la spesa. Hanno quindi più che bisogno di uno spazio tutto per loro nascosto dagli adulti in cui rifugiarsi in pace per un momento di sana decompressione. Se questo posticino segreto è appartato e confortevole ancora meglio.

angolo lettura

Cosa serve per allestire alla perfezione (o quasi) un reading nook?

Bisogna creare un seduta confortevole che può essere realizzata con dei cuscini allegri e colorati sparsi per terra, una poltroncina ergonomica, un pouf o anche un rettangolone di gommapiuma che si può poi foderare a piacimento. Occorre poi una piccola libreria frontale a misura di bambino da cui poter attingere in totale autonomia e sicurezza e da riempire con tanti libri di vario genere per stimolare la fantasia dei bambini.

Serve anche ovviamente la giusta illuminazione che oltre a quella naturale va creata con una o più lampade, utili anche per realizzare l’atmosfera di intimità e relax. Un’idea molto carina sarebbe anche quella di mettere una tenda sotto la quale rifugiarsi separandosi da tutti gli altri che ci circondano. Se il reading nook è nella cameretta dei bambini si può poi abbellire con lucine, decorazioni, stencil e tessuti colorati. Ikea può sempre darci una mano!

Questo posticino appartato ed intimo si può realizzare nella stanzetta dei bambini ma anche sfruttando un angolo di casa che al momento dell’occorrenza diventa il luogo segreto e di decompressione dei piccoli. Non servono grandi spazi o case enormi, bastano un po’ di fantasia ed adattamento. Vi è venuta voglia di crearlo anche per voi?

 

Locale commerciale in vendita a Monteverde

Aggiungi un commento