Contatto Rapido
Agenzia Immobiliare di Roma

Service Tax sugli immobili

Abitare - Pubblicato da redazione - Nessun commento

La Service Tax sarebbe il modo di un Governo ormai in crisi per fare cassa. La legge è solo in fase di discussione, ma l’idea che c’è dietro è semplicemente allarmante.

Dato che si sono allungati i tempi di ‘sospensione’ dell’IMU e dell’aumento dell’IVA, ora non soltanto ci ritroviamo con un’IVA del 22%, ma rischiamo di pagare insieme la Tares e l’IMU nella Service Tax.

Cosa significa? L’IMU è stata fatta per costringere a pagare i proprietari di immobili in base al valore della casa stessa. Il catasto non è stato riorganizzato secondo i valori del mercato immobiliare, quindi l’IMU non poteva essere riproposta tale e quale.

Come ottenere nuovo gettito? Semplice, estendendo la tassa anche alle fasce più deboli della società, ovvero agli inquilini, che abitano un appartamento pagando un canone di affitto. Con quale giustificazione, visto che non sono proprietari?

Con i rifiuti! Non li facciamo forse tutti? Da qui l’idea di una tassa che includa sia chi non ha un appartamento sia i proprietari di immobili di un certo valore, con conseguente gettito che arriva due volte per lo stesso immobile.

Come? Facciamo il caso di un proprietario che ha affittato un suo immobile. Sarà tenuto a pagare la Service Tax per quell’immobile. Il suo inquilino? Pure, perché la spazzatura dovrà comunque buttarla.

Fatta la legge, trovato l’inganno si diceva una volta. In realtà la legge non è stata ancora fatta che l’inganno si è già trovato. Le leggi per fare cassa si trovano sempre sugli immobili, perché risulta difficile non far comparire il proprio nome su un contratto di vendita…

Sarà, ma nell’attesa della beata decisione del Parlamento, la legge sta già mostrando tutti i suoi difetti: la Service Tax continua, come l’IMU, a non tenere conto degli anziani che vivono in case di riposo, così come non tiene conto dei vari disastri comunali, che non possono essere ripagati con ulteriore gettito.

A un certo punto, avremmo preferito meno slogan elettorali e pagare l’IMU, almeno per stare sicuri nel nostro investimento e di non fare debiti su debiti come Stato… Si sa, si avvicinano nuove elezioni, quindi entrambi gli schieramenti diranno che l’altro era stato ad avere la brillante idea della Service Tax.

Nell’attesa che la situazione si stabilizzi è proprio una casa di proprietà a dare la sicurezza: se dovremo pagare delle tasse, almeno sarà per una casa nostra che potremo investire di nuovo in caso di maggiore difficoltà.

compravendita

 

Locale commerciale in vendita a Monteverde

Aggiungi un commento