Contatto Rapido
Agenzia Immobiliare di Roma

Novità IMU sulla prima casa e sui beni strumentali

Consulenza tecnica - Pubblicato da Giorgia Manieri - Nessun commento

Il 17 maggio 2013 il Consiglio dei Ministri si riunirà per decidere quali provvedimenti adottare in materia di IMU.

Proprio in questi giorni infatti il Ministro dell’Economia Fabrizio Saccomanni ha analizzato le risorse finanziarie necessarie per sospendere l’acconto IMU da versare a giugno, non solo per la prima casa ma anche per tutti i beni strumentali delle imprese.

Purtroppo non ci sono buone notizie. Infatti per sospendere l’IMU sui beni strumentali sarebbe necessario reperire circa sette miliardi, ed al momento il ministro Saccomanni la ritiene una strada impraticabile.

Imu

Nella riunione a Palazzo Chigi di ieri sera, nella quale si sono confrontati il Ministro dell’Economia Saccomanni, il Presidente del Consiglio Enrico Letta, il Vicepremier Angelino Alfano e il Ministro del Lavoro Enrico Giovannini, si è esclusa la possibilità di sospendere l’IMU sui capannoni. Il Governo fa sapere che interverrà nei prossimi 100 giorni con una più ampia riforma sulle tassazioni degli immobili.

Dobbiamo quindi attendere l’incontro di venerdì prossimo per capire se e quale acconto IMU verrà sospeso. In questo incontro il Governo redigerà il Decreto Legge tanto atteso.

La buona notizia è che non sembra essere in dubbio la sospensione IMU sulla prima casa, anche se ancora non si sa se verrà sospesa la tassazione sull’abitazione principale in generale, o se entreranno in gioco parametri quali il possesso di più immobili e l’ISEE dei singoli proprietari, che potrebbero incidere sulla possibilità di rientrare o meno nella sospensione.

 

Locale commerciale in vendita a Monteverde

Aggiungi un commento